Com’è nato il Turismo? (seconda versione)

Questo articolo, come il precedente, è stato scritto da un software con Intelligenza Artificiale. In questo caso ho usato Writesonic, mentre l’altro articolo è stato scritto con OpenAI. Su entrambe le chat la domanda da me fatta è stata questa “Scrivi un testo di 400 parole che spieghi come è nato il turismo e come si è sviluppato fino a i giorni nostri”.

Ecco di seguito il testo con Writesonic. Su questo e sull’articolo precedente del mio blog ho solo aggiunto qualche parola riferita a Evolution Travel. A voi ogni considerazione 🙂

Il turismo è un’industria che esiste da secoli, ma è diventata un settore economico importante solo con l’inizio della prima rivoluzione industriale. All’inizio del XIX secolo, le persone cominciarono a viaggiare per svago anziché come pellegrino.

La nascita dell’industria turistica come la conosciamo oggi, tuttavia, è stata segnata dal viaggio di 11 miglia organizzato da Thomas Cook da Leicester a Loughborough il 5 luglio 1841. Da allora, il turismo è cresciuto costantemente, sia in termini di motivazioni che di mezzi di trasporto. Durante il XX secolo, la crescita del turismo è stata alimentata dall’incremento dei redditi nel mondo occidentale, dall’evoluzione dei mezzi di trasporto e dai nuovi media che hanno cambiato l’accesso alle informazioni, come internet e la pubblicità.

Il turismo moderno comprende una vasta gamma di servizi, come trasporti, servizi di ospitalità, strutture ricettive, guide turistiche, assicurazioni per il viaggiatore, ristoranti e intrattenimenti. Oggi, il turismo è uno dei settori economici più importanti del mondo, rappresentando circa il 10% del prodotto interno lordo globale, un occupato su 11 e il 7% delle esportazioni mondiali. Nel 2015, circa 1,2 miliardi di persone hanno viaggiato per turismo internazionale, e si prevede che entro il 2030 questo numero salirà a 1,8 miliardi.

Il turismo è diventato una fonte importante di entrate per molti paesi, attraverso la tassazione dei servizi correlati e la vendita degli stessi. Da un punto di vista sociologico, il turismo è stato definito come una forma sublimata della critica sociale, poiché permette alle persone di vivere temporaneamente in società ideali ma artificiali. Tuttavia, il turismo può anche portare con sé conflitti con le popolazioni residenti a causa di cambiamenti economici, sociali, strutturali o ambientali che provoca.

L’industria del turismo è quindi un settore economico complesso che offre una molteplicità di vantaggi, sfide ed Evolution Travel ormai da 23 anni, con il proprio Network di Consulenti di Viaggio, sfrutta tutti i vantaggi di questo settore, diventando a pieno titolo la realtà numero 1 nell’organizzazione e vendita di viaggi online.

Com’è nato il Turismo?

Questo articolo è stato creato con l’Intelligenza Artificiale di OpenAI partendo dalla mia domanda “Scrivi un testo di 400 parole che spieghi come è nato il turismo e come si è sviluppato fino a i giorni nostri”. Nel prossimo articolo, partendo dalla stessa domanda, vedrai il testo costruito con Writesonic, ossia l’AI di un’altra azienda. Nel testo ho solo aggiunto alla fine dei riferimenti a Evolution Travel.

Il turismo è una attività che ha radici antichissime, che si perdono nella notte dei tempi. Già nell’antichità, infatti, gli uomini si spostavano da un luogo all’altro per motivi religiosi, commerciali o semplicemente per curiosità. Nel corso dei secoli, il turismo è andato via via assumendo sempre più le forme che conosciamo oggi.

Nel Medioevo, ad esempio, si sviluppò il fenomeno dei pellegrinaggi, con migliaia di persone che si spostavano da una città all’altra per visitare i luoghi sacri. In epoca moderna, invece, il turismo ha cominciato a prendere forme più organizzate, con la nascita delle prime agenzie di viaggio e l’apertura delle prime strutture alberghiere.

Con l’avvento delle trasporti veloci e moderni, come treni e navi a vapore, il turismo ha conosciuto un ulteriore sviluppo, diventando accessibile a un numero sempre più ampio di persone. Inoltre, con il progredire dell’industria dei viaggi, sono state create nuove forme di turismo, come quello balneare e quello termale, giusto solo per dirne un paio.

Negli ultimi decenni, il turismo ha subito un’ulteriore trasformazione, con l’avvento di nuove tecnologie che hanno reso più facile e conveniente organizzare i viaggi, vedi l’esempio di Evolution Travel. Oggi, infatti, è possibile prenotare voli, hotel e attività turistiche online, rendendo il turismo accessibile a una platea ancora più ampia di viaggiatori.

Nonostante le trasformazioni che ha subito nel corso dei secoli, il turismo mantiene ancora oggi le sue caratteristiche essenziali: la voglia di scoprire nuove culture e luoghi, di fare esperienze indimenticabili e di allontanarsi dalla routine quotidiana. Oggi il turismo rappresenta una delle attività economiche più importanti a livello globale, con un indotto che coinvolge diverse altre industrie, come l’ospitalità, il trasporto, il commercio e i servizi. Ogni anno, milioni di persone si spostano da un luogo all’altro per motivi di lavoro o di svago, contribuendo a creare una rete globale di scambi culturali e economici.

Evolution Travel con i suoi 800 Consulenti di Viaggio rappresenta l’espressione più innovativa di come si è trasformato il mondo della costruzione e vendita dei viaggi.

Buon 2023 Evolution Travel

Se il 2023 avrà la stessa sorprendente forza del 2022, con la ripartenza post covid, allora non sarà solo un buon anno, ma sarà un ottimo 2023!! 🙂

Ad ogni modo non ho dubbi sull’esito del nuovo anno, infatti la grossa spinta è stata data dal fatto che nei 2 anni di chiusura tutta la popolazione è stata portata a collegarsi in internet e a passare un’infinità di ore online. Pertanto ci ritroviamo ora con un pubblico molto più ampio, preparato e confidente nella modalità online.

Attenzione però, perchè la cosa non riguarda solo il pubblico, ma anche gli operatori nostri concorrenti, quindi che vuol dire questo? 

Significa che per prevalere sul marketing/pubblicità bisogna evolvere, lavorare e investire di più; non è più pensabile farsi seguire da specialist scarsi o addirittura far da soli senza avere alcuna competenza. Durante l’anno ti abbiamo mandato vari esempi di colleghi che sfruttano al meglio il marketing e rendono profittevole questo business.

Torniamo a questo 2022 appena concluso e, come già detto, la ripresa è stata sorprendente, tanto da portarci a livelli di vendita superiori a quelli del 2019.

Evolution Travel: verso la fine di un 2022 stellare!!

Ci stiamo avvicinando alla conclusione di un 2022 iniziato male a causa della pandemia o meglio da insulse regole emanate dal governo italiano del tempo. Sembrano passati secoli, invece fino a 10 mesi fa in Italia il mondo del turismo era ancora bloccato, ma da Marzo in poi tutto è ripartito e la stagione estiva è stata la migliore di sempre, come del resto quella invernale in cui ci troviamo adesso.

Siamo grati alla buona sorte e al carattere forte di tutti i Consulenti di Viaggio Evolution Travel, che hanno tenuto duro nei momenti più difficili e hanno raccolto i frutti successivamente, preparandosi a un 2023 che sarà ancora migliore!!

In arrivo per il 2023 diverse novità, ma ne riparleremo nelle prossime settimane, nel frattempo Buone Feste e buon Capodanno! 🙂

Quanto costa la pubblicità per vendere viaggi?

Prima di dirti quanto Chiara Porrati, Consulente di viaggio Evolution Travel, investe per la pubblicità, scrivo due parole sul come in 2 anni è riuscita a far diventare a tempo pieno la sua attività.

“Lanciati che è morbido” è più o meno con queste parole che Chiara Porrati ha deciso di cambiare vita. Galeotto fu un annuncio su Instagram che le fece scoccare la scintilla: avrebbe cambiato lavoro, rivoluzionando la sua vita e ci avrebbe provato con tutte le sue forze. 

La storia di Chiara in questo è simile alle tantissime storie che ascoltiamo ogni giorno in Evolution Travel: un lavoro che non le era mai piaciuto, un’insoddisfazione latente, quella necessità di ascoltare il proprio istinto che da tempo urlava a gran voce. 

Il motivo di questa intervista però sta tutto nel presente: Chiara in pochissimo tempo è riuscita a fare del lavoro di Consulente di Viaggi online il suo lavoro a tempo pieno. Non potevo non curiosare tra i suoi metodi di crescita! 

Evolution Travel: Boom di vendite!!

Dopo un azzeramento delle vendite nel periodo di piena pandemia, un rimbalzo era scontato con la fine delle restrizioni, ma non avrei mai pensato a un rimbalzo a razzo!! 🙂

Infatti da Febbraio 2022 le vendite di Evolution Travel, coi suoi Consulenti di Viaggio, sono letteralmente esplose e hanno superato quelle prodotte nello stesso periodo pre pandemia!!

Ho identificato 2 ragioni sui motivi di questo enorme rimbalzo con trend stabile al rialzo: il primo perchè la gente non ne poteva più di stare ferma chiusa in casa e adesso vuole recuperare il tempo perduto! Il secondo motivo è che questi 2 anni di pandemia hanno costretto tutti, volenti o nolenti, a navigare in internet, acquisendone fiducia e dimestichezza.

Un fenomeno simile, anche se meno intenso, l’avevo notato dal 2008 in poi, grazie a Facebook che da dall’anno portò milioni di italiani a una vita sociale online e quindi navigare in internet, ma nulla è stato più potente di quanto fa fatto questa pandemia. Pertanto da una parte la malediciamo per averci maltrattato per 2 anni, ma dall’altra siamo felici dell’effetto positivo sul mercato online di cui beneficiamo oggi.

Vendite superiori al periodo pre pandemia!!

Da Febbraio il volume delle vendite ha superato quello di Febbraio 2020, l’ultimo mese buono prima del crollo totale causato dalla pandemia. E’ un’ottima notizia!! 🙂

Gli investimenti fatti da Evolution Travel sulla tecnologia, con la nuova AOL super moderna (intranet aziendale), CRS Etway (sistema di prenotazione con milioni di prodotti in e-commerce) e formazione, adesso hanno fatto la differenza nella ripartenza e lo si vede dai numeri!!

A Febbraio ottenuta anche la licenza di agenzia di viaggio e tour operator per Evolution Travel Iberia con sede a Barcellona e Granada, per affrontare il mercato spagnolo e sviluppare il Network con Consulenti di Viaggio Spagnoli.

Nel mese di Aprile inizierà anche una campagna pubblicitaria per promuovere la membership eTraveller, che permetterà ai viaggiatori “fai da te” di prenotare tramite il nostro sistema di prenotazioni professionale (CRS Etway) accedendo alle tariffe riservate BtoB.

Si prospetta un 2022 da record!! 🙂

Welfare: in Evolution Travel c’è chi si specializza!

Ormai è noto, in Evolution Travel ci si può specializzare su singole destinazioni o prodotti tematici, ma anche su questioni particolari come, ad esempio, il Welfare.

Per capire come la Consulente Lara Pistelli sia riuscita a specializzarsi e a produrre un buon volume di vendite, leggi la sua intervista, clicca qui!

Buona lettura e se hai un progetto anche tu su qualcosa scrivimi pure, lo valuteremo assieme! 🙂

2022 finalmente l’anno della ripartenza!

Finalmente sono ripartite bene le vendite extra UE, anche se limitatamente ai corridoi turistici, che ora sono aumentati ancora. Certo, non si capisce perchè non aprano tutto, come quasi tutto il resto del Mondo ha fatto, ma sono i soliti discorsi…pazienza spingeremo su queste destinazioni e non faremo fatica, tanto è solo qui che i clienti possono andare per turismo e ci vanno volentieri.

Per fortuna c’è anche parecchia gente che viaggia con noi per “lavoro” e va dove vuole, anche su quelle destinazioni ancora chiuse, solo per noi italiani, in uscita dal nostro paese.

Febbraio sarà un mese in cui si inpenneranno le vendite, sia extra UE che per il mare Italia ed Europa e noi saremo più che pronti per approfittarne al massimo, con sempre più strumenti e fornitori! A tal proposito stiamo per rilasciare la polizza Nobis Europea, con la quale potremo assicurare qualsiasi cittadino europeo e anche Svizzero.

Assieme a questa rivoluzionaria polizza, metteremo online la nuova piattaforma assicurativa Evolution Travel dove ciascun Pr avrà un accesso a una gamma di polizze e sceglierà la più adatta per il proprio cliente. Su questo ci tornerò entro metà Febbraio con una mail apposita.

A presto! 🙂