Com’è nato il Turismo? (seconda versione)

Questo articolo, come il precedente, è stato scritto da un software con Intelligenza Artificiale. In questo caso ho usato Writesonic, mentre l’altro articolo è stato scritto con OpenAI. Su entrambe le chat la domanda da me fatta è stata questa “Scrivi un testo di 400 parole che spieghi come è nato il turismo e come si è sviluppato fino a i giorni nostri”.

Ecco di seguito il testo con Writesonic. Su questo e sull’articolo precedente del mio blog ho solo aggiunto qualche parola riferita a Evolution Travel. A voi ogni considerazione 🙂

Il turismo è un’industria che esiste da secoli, ma è diventata un settore economico importante solo con l’inizio della prima rivoluzione industriale. All’inizio del XIX secolo, le persone cominciarono a viaggiare per svago anziché come pellegrino.

La nascita dell’industria turistica come la conosciamo oggi, tuttavia, è stata segnata dal viaggio di 11 miglia organizzato da Thomas Cook da Leicester a Loughborough il 5 luglio 1841. Da allora, il turismo è cresciuto costantemente, sia in termini di motivazioni che di mezzi di trasporto. Durante il XX secolo, la crescita del turismo è stata alimentata dall’incremento dei redditi nel mondo occidentale, dall’evoluzione dei mezzi di trasporto e dai nuovi media che hanno cambiato l’accesso alle informazioni, come internet e la pubblicità.

Il turismo moderno comprende una vasta gamma di servizi, come trasporti, servizi di ospitalità, strutture ricettive, guide turistiche, assicurazioni per il viaggiatore, ristoranti e intrattenimenti. Oggi, il turismo è uno dei settori economici più importanti del mondo, rappresentando circa il 10% del prodotto interno lordo globale, un occupato su 11 e il 7% delle esportazioni mondiali. Nel 2015, circa 1,2 miliardi di persone hanno viaggiato per turismo internazionale, e si prevede che entro il 2030 questo numero salirà a 1,8 miliardi.

Il turismo è diventato una fonte importante di entrate per molti paesi, attraverso la tassazione dei servizi correlati e la vendita degli stessi. Da un punto di vista sociologico, il turismo è stato definito come una forma sublimata della critica sociale, poiché permette alle persone di vivere temporaneamente in società ideali ma artificiali. Tuttavia, il turismo può anche portare con sé conflitti con le popolazioni residenti a causa di cambiamenti economici, sociali, strutturali o ambientali che provoca.

L’industria del turismo è quindi un settore economico complesso che offre una molteplicità di vantaggi, sfide ed Evolution Travel ormai da 23 anni, con il proprio Network di Consulenti di Viaggio, sfrutta tutti i vantaggi di questo settore, diventando a pieno titolo la realtà numero 1 nell’organizzazione e vendita di viaggi online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.