Innovazioni nel trasporto aereo!

Molto interessante questo articolo su Wired in cui spiega come le compagnie aeree cercano di migliorare l’esperienza del cliente, lavorando su nuovi servizi.

Ad esempio la gestione intelligente dell’over-booking grazie a un sistema predittivo che permette di individuare i passeggeri più propensi a cambiare il volo a fronte di un somma in soldi e lasciando il posto a clienti che invece non sono assolutamente disposti a farlo pur di arrivare puntuali. In questo modo evitando innumerevoli arrabbiature e cause legali.

Oppure un sistema, sempre basato sull’intelligenza artificiale, che apprende da tutti i dati presenti a livello mondiale sui voli e riesce ad esprimere in percentuale il rischio di cancellazione del volo, lasciando al cliente la possibilità di decidere sul da farsi con largo anticipo rispetto al trovarsi in aeroporto col volo cancellato.

Altra innovazione, questa volta banalissima (basta una rete wi-fi) già attuata dalla compagnia finlandese Finnair, sul far dialagare l’equipaggio di bordo via chat e non a voce, per non disturbare i passeggeri.

A breve si potranno pagare gli acquisti a bordo non più con lo scomodo contante o con le lungaggini della carta di credito, ma grazie al proprio profilo registrato dalla compagnia, dove si potrà includere un opzione pagamento che preleverà i soldi in automatico tramite il semplice codice Qr scannerizzato prima e dopo il volo, con relative notifiche dei pagamenti via app.

E molto altro ancora che potrai leggere su questo interessante articolo, che fa notare come l’industria del trasporto aereo appartenga a un settore ormai troppo vecchio a livello procedurale, a livello di prenotazioni, emissione della documentazione di viaggio, che con l’aumentare in modo esponenziale del traffico aereo deve portare alla semplificazione, alla dematerializzazione della documentazione di viaggio incluso il passaporto, insomma a migliorare e di molto l’esperienza del cliente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.