Esistono solo gli AdWords di Google per fare marketing?

Indubbiamente gli AdWords di Google rappresentano lo strumento più potente per fare un marketing profilato e mirato, per vendere il prodotto che si vuole e al pubblico che si desidera! Infatti se voglio proporre un prodotto turistico per la Siberia, basterà costruire degli Adwords con le giuste parole chiave e il mio annuncio sarà trovato dalle persone che cercano qualche offerta per la Siberia (non credo possano essere in molti, ma anche se fosse uno solo, leggerà il mio annuncio). 🙂

Qual’è il rovescio della medaglia?

E’ che si tratta di uno strumento relativamente semplice da usare, ossia gli Adwords sono facili da fare, chiunque può farli, sono praticamente un prodotto di massa, poichè non necessitano di molte conoscenze tecniche. Più si propagherà l’uso degli AdWords più il costo a click aumenterà, poichè la determinazione del costo funziona tipo un’asta, ossia gli annunci che compariranno più frequentemente saranno quelli a maggior costo! Ad esempio negli USA questo è già un problema molto sentito e per alcune tipologie di prodotto si è raggiunto un costo AdWords proibitivo.

Qual’è la situazione in Italia e come sarà l’evoluzione?

Beh..oltre il 90% delle Agenzie di Viaggio non sa nemmeno che cosa siano gli AdWords, quindi possiamo stare tranquilli, ma non troppo, perchè non “dormiranno” a vita. Ritengo che fra circa 3-4 anni gli AdWords si potranno sempre fare, ma i costi saranno ben più alti. Comunque anche in questo caso, potremo avere un vantaggio competitivo, ossia l’abilità di vendere al telefono..ma questo è un altro argomento!

Quindi che fare? Sicuramente capitalizzare al meglio il proprio portafoglio clienti, infatti nel nostro settore è assurdo puntare sempre alla generazione di nuovi clienti, poichè il vero business è fare vendite ripetute. Infatti una persona viaggia più volte all’anno e tutti gli anni. Se siamo bravi ad instaurare un buona relazione e porre la giusta attenzione, la maggior parte dei clienti non solo resterà fedele, ma metterà in moto lo strumento di marketing più potente al mondo e a costo zero, ossia il passaparola!

Che altro si può fare?

Aumentare le competenze tecniche e inventarsi nuovi metodi! In Evolution Travel l’ufficio marketing è composta da 5 persone che tutti i giorni fanno ricerca e sviluppo, al fine di trovare soluzioni, strumenti e risorse efficaci da mettere poi a disposizione dei Promtori Evolution Travel. Da un anno e mezzo stiamo portando avanti un ottimo lavoro di SEO (posizionamento dei risultati liberi di Google) che sta dando i suoi frutti. Infatti grazie al SEO siamo riusciti a coprire il fabbisogno dei click da fornire ai neo Promtori (5.000 inclusi nel contratto d’affiliazione) e coprire il fabbisogno del Promogoogle (sistema interno di Evolution Travel che permette ai Promotori di acquistare click). Ora, grazie al nuovo sistema degli appalti, puntiamo ben oltre la copertura del fabbisogno e appalteremo tutto quello in eccesso. In questo caso, il grande vantaggio dei Promotori è che ricevendo l’appalto dalla sede, non hanno più un costo fisso, ma un costo variabile, ossia una minor reddititività  e solo nel caso in cui si concluda la vendita! In questo caso, poichè il rischio è tutto a carico di chi appalta, appalteremo solo a chi ha disponibilità di tempo e buona percentuale di chiusura delle vendite! Anche a Promotori in via di formazione disposti a seguire un piano d’azione concordato con la sede!

Al contrario degli AdWords non faremo dei corsi sul SEO

al Network, poichè la materia è molto più complessa, tecnica e richiede l’impegno di veri e propri professionisti del settore! Ad ogni modo lo strumento verrà sviluppato e sfruttato al massimo a favore dei Promotori, dal momento che possiamo recuperare i soldi investiti (parecchi) grazie al sistema degli appalti!

 

Sempre grazie al sistema degli appalti

Insomma oltre agli AdWords c’è il SEO e il sistema degli APPALTI (marketing relazionale) che verrà sempre più perfezionato e che ci permetterà di affrontare il futuro con la massima tranquillità e avere un vantaggio enorme rispetto alla concorrenza, che per la maggior parte, già oggi, non sa cosa siano gli Adwords!!

Tutto ciò è possibile se ognuno di noi farà il proprio lavoro col massimo dell’impegno, con la massima collaborazione e con la massima fiducia, al fine di raggiungere l’obiettivo comunue, ossia servire con competenza il più alto numero possibile di clienti con la velocità e comodità che il web ci permette! Questo è il Network che voglio! 🙂

 

 

  6Commenti

  1. Claudio Brenna   •  

    Ciao Luca,
    condivido quanto dici su Adwords e confermo che è davvero importante sviluppare altri sistemi.

    Siamo molto avanti in ricerca e sviluppo, ora che iniziamo a sperimentare gli appalti anche come interni (fantastica novità 2009) potremo testare nuovi canali e moltiplicare i risultati sempre a costo variabile !

    Eheh sai che sono in prima linea sulla tua vision di ET come insieme di imprese 😉 ottimo articolo!

  2. Luca Baldisserotto   •     Autore

    Ottimo, dai Claudio, uno come te può ottenere grandi risultati e la cosa più bella è che parte di essi saranno parte dei risultati del Network Evolution Travel! 🙂

  3. Elisabetta   •  

    Mannaggia… Proprio ora che avevo imparato a fare le mie belle campagne adwords…!!! 🙁
    Ma imparare cose nuove è sempre lo stimolo più importante per me!
    Ma è davvero così difficile imparare i SEO? …non ci credo! sono sicura che Claudio riuscirà a insegnarci perfettamente anche questo!!!

  4. corrado   •  

    Ciao,
    articolo davvero interessante; stò sperimentando gli appalti e trovo che l’innovazione e la ricerca possano portarci sempre un passo avanti agli altri….
    Concordo quindi con te Luca per il conseguimento di obiettivi comuni con la
    massima collaborazione e impegno…

  5. Maria Pia   •  

    Mi fa piacere Luca che sia ripreso l’argomento SEO abbandonato quasi un anno fa, suppongo per carenza di informazioni da parte dei promotori.
    Da qualche tempo, mi sono informata meglio sull’argomento ed ho capito la sua utilità.
    Ma mi pare di comprendere che al momento ne sia tn funzione solo per la sede ET e che essa poi appaltale richieste che arriovano.
    Ora capisco, che la materia è notevolmente più complessa degli AdWords, ma non sarebbe possibile, cominciare a personalizzare i domini e poi man mano procedere con l’indicizzazione degli stessi?
    Sono una profana in merito, ma ascoltando chi ne sa della materia mi pare di aver capioto che sia fattibile.
    IO sono disponibile a provare se fosse possibile.

  6. Rocco   •  

    Beh, il SEO ha una parte di contenuto e una tecnica.

    Per quanto riguarda il contenuto, si tratta principalmente di scrivere pagine (per i promotori ET schede e landing page) pertinenti, interessanti e complete, ma non dispersive. E’ una cosa che richiede studio, tecnica e passione… e soprattutto non richiede conoscenze tecniche particolari, dal punto di vista della programmazione (anche se una solida conoscenza di html aiuta sempre a formattare meglio le pagine).

    Sotto l’aspetto tecnico il discorso cambia, visto che è necessario tenere conto delle indicazioni per i webmaster di google, inserire descrizioni pertinenti nella sezione head della pagina, ecc. Naturalmente tutto questo sarebbe molto più facile se fosse possibile modificare almeno in parte l’header delle landing page.

    Comunque, anche utilizzando solo Adwords, non bisogna mai dimenticarsi che portare visitatori sul proprio sito è solo una parte del lavoro. Dopo bisogna catturare e mantenere la loro attenzione con delle ottime landing page e portarli sulla scheda Evolutionway, in modo da fargli compilare il form per chiedere un preventivo.

    Detto questo, in tema di pubblicità e outsourcing, se non vi sentite del tutto sicuri con la vostra pubblicità vi potrebbe interessare questa Offerta Speciale riservata ai Promotori Evolution Travel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.