La vendita di viaggi online, risente della crisi?

Se leggi un po’ dei mie articoli precedenti, la risposta è chiara. NO!

Anzi abbiamo avuto un gennaio 2010 con un più +45%,

Ma per spiegarti meglio l’aria fresca e frizzante che si respira nel web, ti copio e incollo  un’email che , Consulente Viaggi , mi ha spedito l’altro giorno:

Ciao Luca,

crisi crisi ma che dire….. per me è iniziata benone….

dall’inizio dell’anno un gruppetto di persone hanno scelto di andare un pò al caldo a Marsa Alam ed hanno confermato in 13 !!  Ho dovuto lottare con i prezzi della concorrenza ma anche con l’aiuto di Barbara e delle sue buone quotazioni….abbiamo vinto noi !!

Proprio un attimo fa ho finito invece di chattare su skype con una cliente che ha prenotato qualche giorno fa  per Gili Trawangan , un pò di relax ed immersioni in quest’isola che credo sia un vero paradiso, un giorno a Singapore per un pò di shopping e qualche notte a Bali per visitare l’isola. Bello skype ti tiene in contatto “diretto” con un sacco di gente…

In questo momento poi ci sono 5 persone che sono a Sharm ed aspetto di richiamarli al loro ritorno, idem due ragazzi che sono partiti sabato per il Kenya….. e ieri ho chiamato una signora che è appena tornata da Santo Domingo dove ha  trascorso la sua luna di miele con tanto di cerimonia nuziale al tramonto in spiaggia….contentissima!!

Ad Aprile partirà anche una famiglia che trascorrerà la Pasqua alle Seychelles, anche qui con l’aiuto di Laura che tu sai essere la nostra specialist per questo prodotto :-))

abbiamo trovato una villa con maggiordomo a loro disposizione a Praslin, poi si sposteranno a La Digue e per finire una notte a Mahè prima del loro ritorno

Per ora incrocio le dita e, alla faccia della crisi, direi che sono soddisfatta, speriamo di continuare così…. certo tanti preventivi, tante domande da parte dei clienti, anche un viaggio di nozze dove ho lavorato molto !!  che pensavo già confermato ed invece andato i fumo….   !! ci sta….internet dà una visibilità enorme e un pò di scotto si deve pagare….

  3Commenti

  1. Flavio   •  

    @luca
    Innanzitutto complimenti per questo incoraggiante risultato che avviene in un momento storico nel quale le grandi OLTA americane stanno flettendo i propri ricavi e sono alla ricerca di innovazioni di servizio.
    Il 2009 infatti è stato l’anno nel quale le OLTA hanno dovuto far fronte a diversi disservizi creati dai fornitori proposti attraverso la rete e non sempre sono riuscite a soddisfare le esigenze/problemi dei propri clienti.
    La ragione sostanzialmente risiede nella mancanza di relazione umana con i propri clienti che, una volta vissuto il problema, hanno solo un numero telefonico o un indirizzo email a cui fare affidamento.
    Per questa ragione si sta pensando di creare un sistema di affiliazione con agenzie di viaggio dislocate su tutto il territorio mondiale al fine di poter dare una relazione umana ai propri clienti.
    La tua organizzazione potrebbe essere sicuramente un’ottimo spunto per loro: un’unica centrale di acquisto che ha poi dei promotori/consulenti sul mercato, sempre in contatto con i clienti che operano direttamente per le prenotazioni attraverso la rete.
    E’ però importante mantenere sempre elevata la professionalità dei consulenti di viaggio al fine di stabilizzare e aumentare la credibilità dell’organizzazione.
    Unico modo per fare ciò è continuare ad investire sulla formazione e sulla proattività del consulente di viaggio. A tal proposito ti segnalo uno dei recenti articoli apparso sul mio blog: http://www.samedirection.it/index.php/2010/02/22/l%e2%80%99agente-perfetto/
    Ancora complimenti!

    Flavio

  2. Avatar photo Luca Baldisserotto   •     Autore

    Grazie Flavio!
    Credo che nel web esistano 2 realtà ben distinte: 1) i prodotti ecommerce, che si vendono da soli; 2) i prodotti da vendere con l’aiuto della persona.
    ET affronta, come hai ben detto, il business della vendita creata dalla relazione umana.
    Concordo sulla professionalità e ben segnalo il tuo blog, a presto 🙂

  3. carlos   •  

    Ragazzi ho trovato un posto stupendo ideale per un viaggio di nozze è promosso da SAT (South African Tourism Italy) quindi è una cosa seria da marzo sarà attivo il Jozini Tiger Lodge posto stupendo dove è possibile fare bird watching, avvistare molti animali (rinoceronti, gnu, giraffe, ippopotami, coccodrilli, elefanti e zebre)

    Info: http://www.signaturehotels.co.za/jozini-tiger-lodge/home.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.