Portale in esclusiva oppure no?

Ogni tanto mi capita di tornare sull’argomento con qualche Promotore Evolution Travel che chiede l’esclusiva su di una determinata zona turistica, a fronte degli ottimi risultati vendite ottenuti!

Di per sè la richiesta è legittima, non fa una grinza, se non fosse per il fatto che questa visione non è sistemica, poichè non prende in considerazione di essere all’interno di un Network di molti Promotori e non considera il punto di vista del cliente.

Il cliente è praticamente il nostro datore di lavoro, è colui che determina il nostro compenso, giorno dopo giorno. Più guadagnamo, più vuol dire che siamo bravi e competitivi sui prodotti!

All’interno di un sistema, nel nostro caso, del Network Evolution Travel, se si creassero delle zone protette, ossia se si dessero in esclusiva dei prodotti turistici a determinati Promotori, si andrebbe contro alle più basilari regole economiche del libero mercato. Libero mercato, vuol dire libera e sana concorrenza, che favorisce il cliente finale nel poter scegliere il miglior prodotto al miglior prezzo e, nel nostro caso, con la miglior consulenza!

E’ caduto il muro di Berlino, con l’avvento del web il mondo è diventato piatto , praticamente chiunque è in concorrenza con gli altri, per quale motivo proprio noi dovremmo creare dei protettorati, delle zone franche, all’interno del nostro Network?

Il nostro sistema protegge il Promotore , perchè gli da l’esclusiva sulla singola struttura e/o offerta e protegge ancor di più il cliente finale, poichè qualsiasi Promotore può proporre un’alternativa simile e che vinca la miglior consulenza e il miglior rapporto qualità prezzo! Chi lo giudica? Il cliente, con l’acquisto!

Ma allora, fra Promotori ci si fa concorrenza? Intanto intendiamoci su cosa si intende per concorrere:

Per quanto ci riguarda significa “correre insieme” verso un unico obiettivo, ossia la soddisfazione del cliente e la conseguente nostra remunerazione: in questo caso la nostra rappresenta una sana e costruttiva concorrenza che permetterà al nostro Network di essere sempre competitivo, vincente e apprezzato dal pubblico!

E questo impone a ciascuno di noi di essere sempre alla ricerca del miglior prodotto, al miglior prezzo, pena l’essere esclusi, dal mercato! Non c’è esclusiva che tenga!

Per quanto riguarda, invece, le dinamiche pubblicitarie legate ad un portale con prodotti in comune, si risolve tecnologicamente separando i portali: troppo lungo e complesso da spiegare qui (potete chiedere all’ufficio marketing)!

Buona Notte, domani ci si alza presto per il nostro primo Meeting nazionale del 2008 🙂

P.S.

L’unica eslcusiva esistente , è stata accordata 3 anni fa a Roberto Armani su alcune zone africane e a tutt’oggi nessuno, nemmeno altri famosi operatori turistici al di fuori del Network Evolution Travel, è riuscito a proporre un prodotto migliore e/o ad un miglior rapporto qualità/prezzo. E i risultati in termini di vendite parlano chiaro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.