Programmazione Neurolinguistica (PNL)…

cacchio che nome…mette soggezione e la prima volta che ho sentito questi termini (un paio d’anni fa), ho pensato a uno dei tanti reparti della cittadella universitaria di medicina a Padova e più in particolare a qualche reparto di psichiatria… 🙂

Quando poi, persone che hanno frequentato il corso (sono 2 corsi: quello base, il Practitioner e quello avanzato, il Master), me ne hanno parlato, mi ha lasciato perplesso il loro entusiasmo da “illuminazione”! Possibile che un corso di 6 giorni (quello base, il Practitioner) ti illumini così d’immenso?

Non vi nascondo che ero molto scettico

, ma poichè sono curioso e voglio sempre capire tutto, mi sono avvicinato alla PNL con qualche lettura. Il mio primo libro, che reputo anche il più semplice, è stato “Introduzione alla PNL“, lo consiglio a chi non ne sa alcunchè e vuole capirci qualcosa!

Una volta letto, mi darete ragione: chi fa parte del mondo commerciale, ma vale per chiunque

comunichi con il prossimo (vendere vuol dire sapere comunicare con gli altri e viceversa), non può non sapere cos’è la PNL e soprattutto non applicarla tutti i giorni. Cosa che già facciamo incosapevolmente, tutti noi, sempre!

Ecco, il libri servono per la conoscenza, i corsi per mettere in pratica la conoscenza che da sola, serve a poco!

E se volete fare un Practitioner in cui la pratica predomina e rende facile, anzi facilissimo l’apprendimento, vi consiglio uno dei migliori, ossia quello tenuto da Andrea Favaretto!

Proprio oggi si è concluso, a Padova, il Practitioner tenuto da Andrea Favaretto, 6 giorni intensi sulla PNL che Andrea è riuscito trasformare in 6 giorni di apprendimento facile, efficace e divertente! Seguire un corso di Andrea è come andare ad imparare a giocare a tennis: il miglior modo per imparare a giocare, è giocare da subito, il più possibile!

Al corso c’erano una trentina di persone, fra cui 7 ragazzi della nostra sede

, contenti di aver allargato le proprie conoscenze e per essere riusciti da subito a metterle in pratica. Mi auguro lo facciano tutti i giorni con consapevolezza e che applichino ciò che più li può aiutare nell’ottenere i loro obiettivi personali e lavorativi!

Un grazie di cuore ad Andrea Favaretto e a Francesca Simonato (che lo ha aiutato splendidamente nell’organizzazione), per aver tenuto questo corso anche a Padova! 🙂

Luca

P.s.: magistrale la giornata sui metaprogrammi, per un commerciale conoscerli bene vuol dire sintonizzarsi sulla stessa frequenza d’onda del cliente! Spero che Andrea costruisca ad hoc un one day su questo argomento, nel frattempo ci “accontentiamo” del suo DVD! 🙂

  5Commenti

  1. Andrea Favaretto   â€¢  

    Mamma mia!!!
    Beh, che dire? Questa possibilità di lasciare un commento mi lascia oltremodo basito. 🙂 🙂
    Ringrazio io te e i tuoi ragazzi per come avete partecipato al corso.
    Mando un abbraccio a tutti, anche a chi ha “tolleranza zero” 😉
    La tua richiesta sui metaprogrammi sarà soddisfatta al più presto

  2. Lisa   â€¢  

    grazie ai ns titolari che investono sui loro dipendenti…..siete delle mosche bianche nella realtà degli imprenditori del “mitico” nord est !!!

    fava!!! non trovo più il gatto che mangia le crocchette 😉

    besos a todos

  3. Claudio   â€¢  

    Ci sono alcune cose nella vita che ti permettono di accedere a conoscenze particolari e in qualche modo ti aprono possibilità nuove. Mentre le vivi e le ascolti sembra quasi che diventino tue e mano a mano che le senti sempre più parte di te anche la tua ottica cambia in un certo senso, siete d’accordo?

    🙂 Grazie per il corso Lucaaaaa !

  4. Luca Baldisserotto   â€¢     Autore

    Caro Claudio, ma sei il nipote di Milton Erickson? 🙂

  5. silvia   â€¢  

    Sembra strano ma anche io voglio ringraziare qualcuno . In primis Luca e Mio che mi hanno dato la possibilità di questo corso , poi a tutti i miei compagni di avventura ed infine ma non ultimi L’andrea e la Fra che sono stati decisamnete una bella scoperta. Grazie grazie….. Dalla vostra distonica preferita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.