Ecommerce nel turismo e come sarà per Evolution Travel!

Il Turismo è uno dei settori più articolati e complessi esistenti: esistono centinaia di migliaia di fornitori in tutto il mondo, in qualsiasi nazione, in qualsiasi lingua, decine e decine di valute, centinaia di tipologie di prodotto e si può definire il settore più liquido al mondo, dopo il petrolio. Ogni giorno milioni di persone si spostano e milioni di transazioni vengono eseguite fra clienti e hotel, compagnie aeree, traghetti, compagnie ferroviarie, ecc..

In un settore così articolato, con migliaia di varianti, un processo elettronico di vendita, il cosiddetto  “ecommerce” è molto difficile da applicare e attualmente è stato costruito e viene usato dai grossi player dei voli, hotel, crociere, autonoleggi che sono riusciti a creare un linguaggio XML comune (estrapolazione e rimestamento dati), col  quale comunicano fra loro e con l’utente finale, permettendogli di prenotare, pagare e ottenere il servizio online.

 Altro discorso sono, invece, i pacchetti viaggi/vacanze creati dai Tour Operator: in questo caso l’ecommerce puro ancora non esiste, per il semplice motivo che la tecnologia costa e bisogna usarla nel modo giusto. Per non parlare poi dell’ostilità di una parte di Tour Operator, che temono i confronti in tempo reale sulla convenienza dei loro prodotti, grazie ai flussi dati XML. Per “ecommerce puro” si intende che tutto il processo della vendita sia elettronico e automatizzato, dall’approvvigionamento dati, alla consultazione da parte del cliente, alla transazione, invio documenti di viaggio, gestione nella variazione dei posti, nomi, cancellazioni: il tutto con flussi xml a ritroso, senza intervento manuale.

La figura del consulente Evolution Travel, dotato di questo tipo di elettronica, farà la differenza nella selezione dei prodotti e nella consulenza/assistenza nel processo d’acquisto, in cui la maggior parte delle persone non sarà mai autonoma.

La tecnologia di Evolution Travel vuole arrivare, in breve tempo, a questo ed essere i primi a riuscirci!

Una sfida importante e ne saremo all’altezza!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.